Homepage


 

4/5/2020 - Riaprono gli uffici solo su appuntamento e nell’osservanza delle prescrizioni sanitarie

Tutti i servizi restano pienamente attivi anche con l’attività in smart working

Emergenza Covid- 19 “Fase 2”: da lunedì 4 maggio, con presidi ed esclusivamente per appuntamento, riaprono in Confcommercio Milano – corso Venezia 47 e corso Venezia 51 - gli uffici di associazioni ed enti collegati. Accesso nella piena osservanza delle prescrizioni sanitarie di sicurezza con termoscanner per rilevazione della temperatura, dispositivi per la protezione individuale, rispetto del distanziamento.

La Segreteria di ItaliaProfessioni aprirà il lunedì, mercoledì e venerdì e riceverà su appuntamento per le questioni non risolvibili a distanza. L'attività associativa è resa stabilmente anche in modalità smart-working.

CENTRIMPRESA

Dal 4 maggio a Milano in corso Venezia 51, collegati alle associazioni aperte, riaprono gli uffici di Centrimpresa. L’orario di ricevimento è 9-12.30 - 13:30-16. In questo periodo l’accesso è consentito soltanto su appuntamento e per comprovate esigenze non diversamente risolvibili in modalità a distanza. L’accesso agli uffici sarà consentito solo con l’utilizzo di mascherina e previa misurazione della temperatura corporea. Per la sola consegna di documentazione cartacea relativa ai servizi contabili e fiscali (copia registri corrispettivi, documentazione per dichiarazione dei redditi ecc.), nel caso non fosse possibile trasmetterla in via digitale, potrà essere depositata in busta chiusa negli appositi contenitori predisposti all’ingresso degli uffici.

Centrimpresa continua parallelamente ad operare in remoto potenziando l’assistenza agli associati.

PROMOTER (apertura su appuntamento e per tre giorni alla settimana) e FIDICOMET (su appuntamento) riaprono anch'essi.

Il Segretario, Massimo Loiacono


DONAZIONI PER LO SVILUPPO DELL'OSPEDALE DA CAMPO AL PORTELLO (MILANO)

Il Presidente di ItaliaProfessioni, avv. Massimo Maria Molla, informa gli associati che è stato istituito, per il tramite della Fondazione Comunitaria di Milano, il "Fondo Fondazione Fiera per il coronavirus", destinato a supportare lo sviluppo dell'Ospedale da campo nei padiglioni del Portello.

Gli associati che intendessero contribuire possono fare le loro donazioni utilizzando le seguenti coordinate bancarie:

INTESTAZIONE CONTO : Fondazione di Comunità di Milano Città, Sud Ovest, Sud Est e Adda Martesana onlus

ISTITUTO DI CREDITO : Intesa Sanpaolo spa

IBAN : IT18Y0306909606100000162571

CAUSALE : Fondo Fondazione Fiera per la lotta al coronavirus

I fondi avviati tramite la Fondazione Comunitaria per l’emergenza coronavirus godranno di una integrale detraibilità fiscale dal reddito di impresa ai sensi dell'art. 27 della legge 133/99.

La Fondazione Comunitaria Milano rientra tra le ONLUS mediante le quali è possibile la raccolta di erogazioni liberali in denaro in favore delle popolazioni colpite da un evento emergenziale come quello relativo al rischio sanitario connesso alla diffusione del Coronavirus (nota Prefettura di Milano dell’11 marzo 2020).

Grazie a tutti.



 

Il Presidente di ItaliaProfessioni componente della Fondazione BEIC

Con Delibera 475 del 2 agosto 2018 il Consiglio Regionale della Lombardia ha nominato il Presidente di ItaliaProfessioni, Avv. Massimo Maria Molla, quale membro del Consiglio di Indirizzo della Fondazione "Biblioteca Europea di Informazione e Cultura - BEIC".

 


                                                                              

Protocolli d'Intesa sottoscritti con Associazioni Professionali: 

      

        Lombardia